Abbandonarsi
spogli tremanti
e sentire che
Tu ci sei
fragile come noi
muto e piangente
con noi..
Trovare riposo
sicurezza e pace
mentre il male
assale e uccide noi
ciechi e sordi
non più umani..
Lasciarci toccare
dalla tua tenerezza
che trasforma
la nostra odiosa arroganza
in primavera di vita.
Nb